PARQUET
Schemi di Posa


L’importanza dello schema di posa. Si devono tenere in considerazione i seguenti elementi:

1
Le variazioni dimensionali

Il lato più soggetto a variazioni dimensionali è quello corto, perciò sarebbe preferibile ad esempio in un corridoio lungo e stretto posare il parquet con i lati lunghi paralleli alle pareti più lunghe.

2
L’illuminazione

L’illuminazione mette in evidenza le finiture del parquet e le sue venature mettendole più o meno in evidenza. Se la luce colpisce il parquet nel senso della lunghezza, le dimensioni e le venature risalteranno.

3
Senso di apertura delle porte

Solitamente per rendere più armonico un ambiente si sceglie di posare il parquet perpendicolarmente all’apertura della porta, o parallelamente alla lunghezza degli ambienti.

4
Gusto personale

Alla fine a decidere è il gusto personale di chi andrà a vivere nella casa.

PARQUET
Richiedi un preventivo personalizzato

preventivo personalizzato